16 settembre 2015

Mutui OnLine: Confronto Offerte a Tasso Variabile di Che Banca e Hello Bank

Chi è alla ricerca del migliore mutuo on line può approfittare del momento particolarmente favorevole per i mutui a tasso variabile, in quanto il tasso Euribor 1 e 3 mesi è al negativo e il tasso BCE è al minimo storico di 0,05%. Ricordiamo che è meglio verificare sempre le condizioni applicate al contratto di mutuo partendo dallo spread, variabile resa ancora più evidente dai livelli dei valori di riferimento ai quali va a sommarsi. Coi mutui on line è possibile scegliere con cura il mutuo più conveniente: scopriamo le offerte di Hello bank! e CheBanca!.

Potendo calcolare il proprio mutuo online tramite le simulazioni messe a disposizione dagli istituti di credito, diventa più facile soffermarsi a ragionare sulla scelta da prendere ed individuare il migliore mutuo: avendo più tempo a disposizione è possibile mettere a confronto le varie offerte di mutuo.

Tra i vantaggi offerti dalle banche online troviamo la possibilità di ottenere l'aiuto di un consulente dedicato che segue il cliente durante l'accensione del mutuo, e di smaltire le pratiche legate alla richiesta e all'erogazione del mutuo.

Mutuo online Che Banca!: spread e tassi di interesse applicati ai mutui

L'Istituto di credito del gruppo Mediobanca, CheBanca!, offre la formula Mutuo Risparmio con il quale si può richiedere e accendere un mutuo on line a tasso variabile: questa offerta può essere sottoscritta unicamente da chi ha un conto tascabile o un conto corrente CheBanca!. La formula Mutuo Risparmio prevede che gli interessi non vengano applicati sul totale del capitale residuo, ma sulla differenza tra il capitale residuo e la somma dei saldi contabili medi dei conti correnti associati al mutuo. Questo significa che maggiore è la somma depositata sul conto, minori saranno gli interessi. Richiedendo un mutuo con finalità di acquisto entro il 30 novembre 2015 e optando per il tasso variabile con CAP (rata variabile con un limite massimo all'aumento del tasso) basato su Euribor 3 mesi, lo spread applicato è pari al 2,50% su tutte le durate del rimborso e le somme richieste. Ad esempio richiedendo un mutuo acquisto prima casa a tasso variabile con CAP pari a 120.000€ (è possibile richiedere al massimo l'80% del valore dell'abitazione) da restituire in 30 anni per un'immobile del valore di 150.000€ e con un saldo medio del conto corrente o del conto tascabile di 5.000€, la rata mensile iniziale ammonta a 472,28€: lo spread è del 2,5%, il Taeg 2,58%, il Tan 2,47%. Ipotizzando invece l'acquisto di una seconda casa di pari valore richiedendo un mutuo a tasso variabile con CAP di 112.500€ (si può richiedere al massimo il 75% del valore dell'abitazione) da restituire in 30 anni e con un saldo medio di 1.000€, la rata iniziale è pari a 442,76€ al mese: spread 2,5%, Taeg 2,72%, Tan 2,47%.
Per una recensione del conto corrente della banca: Conto Corrente CheBanca: Canone Zero e Spese Annullate.

Mutuo on line Hello bank!: tassi di interesse e spread attribuiti ai mutui

Mutui a tasso variabile on line a confronto: Hello bank! e CheBanca!Anche il Mutuo Hello! Home dell'istituto di credito Hello bank!, gruppo BNL, consente di ottenere un mutuo a tasso variabile al quale non vengono sommate spese di istruttoria e con la cui procedura di richiesta si svolge interamente online. Anche in questo caso bisogna essere clienti della banca e possedere un conto corrente o aprire un conto a zero spese e senza canone Hello! Money per usufruire dell'offerta. Per chi apre un conto entro il 15 dicembre 2015, c'è un'ulteriore promozione ovvero il nuovo cliente riceve un buono acquisto Amazon pari a 150€. Prendendo di nuovo ad esempio le casistiche sopra esposte in modo da poter mettere a confronto i mutui delle due banche, scopriamo che per la prima casistica (mutuo acquisto prima casa) Hello! Home variabile con CAP prevede una rata di 446,54€ con spread 3%, Taeg 3,08%, Tan 2,93%. Non è possibile confrontare la seconda casistica in quanto il mutuo di Hello bank! può essere richiesto per comprare casa o per surrogare il mutuo. Nell'esempio riportato è stato ipotizzato un mutuatario con 35 anni di età. Per maggiori dettagli sui mutui offerti dalla banca: Mutui Hello Bank: Interessi in Promozione, Costi e Preventivo.

Nessun commento: