Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Mutuo Rinegoziabile per Comprare Casa e Rimborso Flessibile: le Offerte delle Banche

martedì 19 gennaio 2016 Aggiornato il:

Migliori offerte delle banche Cariparma, ING Direct e BNL per mutui rinegoziabili con rimborsi flessibili: confronto tra i finanziamenti acquisto casa - Quando si sceglie un finanziamento per comprare un immobile una delle opzioni potrebbe essere quella di accendere un mutuo rinegoziabile con il quale, nel periodo di rimborso, si possono cambiare alcune clausole sottoscritte in fase di stipula del contratto di mutuo, soprattutto per quanto riguarda il tipo di tasso di interesse applicato. Ecco una recensione dei prodotti offerti da alcuni istituti di credito.

Innanzitutto vediamo perché i mutui rinegoziabili possono essere più convenienti. Quando si simula il finanziamento al momento della stipula del contratto potrebbe sembrare più vantaggioso l'applicazione del tasso di interesse fisso se paragonato a quello variabile, ma non si può essere sicuri che tale risparmio avvantaggi il cliente per tutta la durata del rimborso, per esempio a distanza di 10 anni. Chi reputa di poter risparmiare sul mutuo in futuro, potendo usufruire del passaggio da una tipologia di tasso all'altra, può scegliere di accendere un mutuo casa misto o rinegoziabile. Solitamente le banche e le finanziarie consentono di variare le condizioni del rimborso ogni due o cinque anni, ma le stesse possono rimanere invariate se risultano più vantaggiose. Di seguito mettiamo a confronto le offerte di mutuo per acquisto casa degli istituti di credito Cariparma Crédit Agricole, ING Direct e Banca Nazionale del Lavoro.
Leggi il report Conviene un mutuo fisso o variabile nel 2016?

Mutui rinegoziabili per comprare casa a confronto: Gran Mutuo Cambio Scelta di Cariparma

Il finanziamento rinegoziabile di Cariparma Gran Mutuo Cambio Scelta permette di cambiare ogni due anni la tipologia di tasso di interesse applicato passando dal fisso al variabile o viceversa senza richiedere alcun costo aggiuntivo, il tutto detenendo lo stesso spread.

Mutuo acquisto casa rinegoziabile: Mutuo Arancio di ING Direct

Tra i finanziamenti offerti dalla banca online ING Direct troviamo Mutuo Arancio a tasso fisso rinegoziabile con il quale è possibile comprare casa con un mutuo a tasso fisso, tasso applicato per un lasso periodo di tempo compreso tra i 5 e i 10 anni, che può essere confermato o cambiato con il tasso variabile in base a quanto stabilito nel contratto: il cliente può in tal modo sfruttare eventuali tassi di interesse più vantaggiosi in vigore nel momento in cui il finanziamento viene rinegoziato oppure cambiare con il tasso variabile per poi richiedere in futuro l'applicazione del tasso fisso.

Confronto mutui rinegoziabili per comprare casaMutui acquisto casa rinegoziabili: Mutuo su Misura Elite di BNL

Chi è alla ricerca di maggiore flessibilità riguardo al rimborso del mutuo per acquisto casa, può optare per prodotti più personalizzabili e modificabili in base alle proprie entrate e disponibilità economiche. La Banca Nazionale del Lavoro propone il Mutuo su Misura Elite a tasso fisso e a rate semestrali: il mutuatario versa ogni sei mesi i soli interessi del finanziamento, mentre la quota capitale viene restituita secondo un piano personalizzato, stabilito dal cliente stesso. In fase di stipula del mutuo rinegoziabile vengono infatti fissate delle percentuali di rimborso da versare entro date prestabilite, ma rispettando questo limite il cliente può gestire i pagamenti in base a parametri personali connessi alle proprie possibilità economiche.

Nessun commento:

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni