23 novembre 2016

Pannelli a Infrarossi per il Riscaldamento: Prezzi, Quanto si può Risparmiare

Riscaldamento della casa con pannelli a infrarossi: di quanto si riducono i consumi? Quali sono i vantaggi? Quanto costano? - Nel corso dell'inverno o per chi abita in località fredde, è importante adottare la migliore soluzione per risparmiare energia e ottenere allo stesso tempo una temperatura piacevole. Per riscaldare l'abitazione si possono installare i pannelli a infrarossi: scopriamo se è possibile spendere meno rispetto agli impianti di riscaldamento tradizionali, a quanto ammonta il risparmio e quali sono le particolarità di questo sistema.

Come funzionano i pannelli ad infrarossi per il riscaldamento della casa

Il pannello ad infrarossi riscalda l'ambiente sfruttando l'irraggiamento ovvero trasferisce il calore tramite onde a infrarossi le quali non riscaldano l'aria, bensì le pareti e gli oggetti colpiti dalle onde. Se volete installare questo sistema al posto dell'impianto di riscaldamento classico, bisogna utilizzare i pannelli che diffondono il calore permettendo di sentire un piacevole tepore, il quale risulta gradevole anche se i pannelli vengono impostati alla temperatura di 20 gradi. La potenza dei pannelli ad infrarossi si aggira tra i 200 e i 1000 Watt, in base al modello scelto, hanno un peso molto ridotto rispetto ad altri sistemi, sono decorativi e lo spessore misura pochi centimetri. Grazie a queste caratteristiche si possono installare sia sulle pareti sia sul soffitto, a seconda dei propri gusti, trasformandosi in un elemento decorativo dell'abitazione; per metterli in funzione è sufficiente una presa di corrente alla quale collegare i pannelli.

Per sfruttare al massimo i pannelli ad infrarossi e riscaldare efficacemente la casa, è importante che le pareti siano il più possibile isolate dalle temperature esterne: se il muro è molto freddo, l'efficacia dell'impianto ad infrarossi risulterà lievemente o pesantemente ridotta, a seconda della tipologia di muro.


Vantaggi dei pannelli a infrarossi per il riscaldamento

Pannelli a infrarossi per riscaldare casa: prezzi, vantaggiTra i principali vantaggi del riscaldamento con pannelli a infrarossi si segnala il basso impatto ambientale in quanto questo sistema non produce anidride carbonica, polvere o condensa e l'aria rimane pulita; inoltre possono entrare a far parte dell'arredamento della casa, rendendo le stanze nelle quali vengono installati, ancora più piacevoli.
Il vantaggio più importante è rappresentato dal risparmio energetico in quanto la dispersione di calore è molto limitata rispetto agli impianti tradizionali, ed il consumo di energia elettrica si riduce anche oltre il 50%.
Se i pannelli ad infrarossi vengono abbinati ad un impianto fotovoltaico, il costo dell'energia e l'impatto ambientale si riducono quasi a zero.

Prezzi pannelli a infrarossi

Sul mercato è possibile acquistare prodotti molto diversi tra di loro, da scegliere in base ai propri gusti e alle proprie esigenze, ma in linea di massima hanno un prezzo più elevato rispetto agli impianti classici, ad ogni modo bisogna tenere in considerazione il risparmio che deriverà dall'utilizzo di tale sistema: oltre a spendere meno per l'energia elettrica, si risparmia anche sulla manutenzione che non richiede l'intervento di tecnici specializzati. Il costo di un pannello si aggira tra i 200 e i 600 euro, ma può anche superare tale cifra, inoltre è necessario sommare il prezzo del termostato, del piedistallo e le spese di installazione.

Nessun commento: