I costi per lo smaltimento del fotovoltaico sono nulli, ma ci possono essere trattenute sugli incentivi fiscali a titolo di garanzia del corretto smaltimento.

Smaltimento Pannelli Fotovoltaici: la Procedura Dipende dalla Potenza del Pannello

smaltimento fotovoltaico
Con il decreto 49/2014 vengono stabilite nuove leggi da seguire per lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici. Non è possibile smaltire i pannelli fotovoltaici in autonomia recandosi in discarica e ponendoli fra i rifiuti ingombranti: non solo è illegale, ma in questo modo si sprecano i componenti che possono invece essere recuperati. All'incirca il 90% di un pannello fotovoltaico è recuperabile.


Come smaltire i pannelli fotovoltaici - Innanzitutto bisogna capire quale tipo di pannello fotovoltaico avete installato, distinguendo fra quelli con potenza fino ai 10 kW e quelli con potenza superiore. Per i pannelli fotovoltaici fino a 10kW bisogna recarsi in un'isola ecologica e smaltirli seguendo le istruzioni del personale addetto, oppure ci si può accordare con il servizio di ritiro dei rifiuti a domicilio.

Non tutti i centri di raccolta rifiuti (le discariche comunali) gestiscono lo smaltimento del fotovoltaico, dunque è consigliabile contattare telefonicamente il centro di destinazione prima di recarsi sul posto.

Per lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici che superano i 10kW di potenza è necessaria un'ulteriore distinzione in base alla data di produzione, ovvero se si tratta di pannelli prodotti prima o dopo il 12 aprile 2014. Se la data è antecedente e decidete di installare un impianto fotovoltaico più recente allora è il produttore del nuovo a farsi carico dello smaltimento dell'impianto fotovoltaico dismesso.
Se invece non procedete a una nuova installazione ma volete solo smaltire i pannelli fotovoltaici, allora diventa necessario contattare un operatore autorizzato al trattamento di questi rifiuti.

Se la data di produzione è successiva al 12 aprile 2014 ci si deve rivolgere al produttore dei pannelli fotovoltaici, che è sempre obbligato a smaltire correttamente un impianto fotovoltaico.

Costi smaltimento pannelli fotovoltaici - Non c'è alcun costo per smaltire i pannelli fotovoltaici, sia che li si porti in discarica che si faccia intervenire un operatore autorizzato.

Solo per chi ha installato l'impianto fotovoltaico con gli incentivi del Conto Energia 1, 2 o 3, il GSE trattiene sull'incentivo erogato una quota di 12 euro per ogni pannello, in una sola soluzione nel 15esimo anno di erogazione del servizio: si tratta di una garanzia per il corretto smaltimento dei pannelli fotovoltaici nei centri di raccolta, la somma verrà poi rimborsata dopo le verifiche sul rispetto degli obblighi previsti per la gestione e lo smaltimento.

Chi ha usufruito del Conto Energia 4 o 5 ha dovuto installare pannelli fotovoltaici di produttori che garantivano il recupero degli stessi a fine vita, quindi non c'è la trattenuta a garanzia del corretto smaltimento.
Smaltimento Pannelli Fotovoltaici: la Procedura Dipende dalla Potenza del Pannello Smaltimento Pannelli Fotovoltaici: la Procedura Dipende dalla Potenza del Pannello Reviewed by Christian Citton on 22.7.20 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.