Featured Posts

[Travel][feat1]

Sconto Tasi e Imu per Comodato d'Uso Gratuito a Figli o Genitori: Registrazione Contratto, Istruzioni

3.6.19
La riduzione al 50% di Imu e Tasi sulla seconda casa se l'immobile è dato in comodato d'uso gratuito abitativo a figli o genitori è valida anche nel 2019: si tratta di un'agevolazione introdotta già nel 2016 quando venne abolita la Tasi sulla prima casa. Sono però necessari alcuni adempimenti burocratici per potervi accedere.
Sconto Tasi e Imu per Comodato d'Uso Gratuito a Figli o Genitori: Registrazione Contratto, Istruzioni Sconto Tasi e Imu per Comodato d'Uso Gratuito a Figli o Genitori: Registrazione Contratto, Istruzioni Reviewed by Unknown on 3.6.19 Rating: 5

Tasi Affitto: Quando e Quanto Paga l'Inquilino?

3.6.19
Entro il 17 giugno va pagata la prima rata della Tasi 2019 (il 16 è domenica), vediamo dunque le regole per le case in affitto: se la casa non è di lusso l'inquilino non deve pagare la Tasi se per lui vale come "abitazione principale", invece deve pagare se l'immobile rientra nelle categorie catastali A1-A8-A9 o non è la sua abitazione principale. In caso appunto di casa in affitto non di lusso e che è abitazione principale per il locatario, la quota non deve comunque essere pagata dal proprietario, che pagherà in base alle quote decise dal Comune. In questa guida aggiornata al 2019 trovate le istruzioni per il calcolo della Tasi per una casa in affitto: la ripartizione proprietario/inquilino sono valide se l'immobile è classificato di lusso o di pregio oppure se non è l'abitazione principale dell'inquilino.
Tasi Affitto: Quando e Quanto Paga l'Inquilino? Tasi Affitto: Quando e Quanto Paga l'Inquilino? Reviewed by Unknown on 3.6.19 Rating: 5

Tasi e Imu e Affitto con Riscatto: Chi Paga le Tasse

31.5.19
L'Agenzia delle Entrate ha chiarito tramite una circolare del 2015 quale regime fiscale si applica all'affitto con riscatto, una formula prevista dal decreto Sblocca Italia e che risulta sempre più utilizzata dalle famiglie italiane per comprare casa. Il rent to buy [--> Come funziona l'affitto con riscatto per comprare casa] permette di acquistare un'immobile tramite la stipula di un contratto in cui venditore e acquirente, ovvero il proprietario e il conduttore, si accordano in modo che l'inquilino possa occupare immediatamente la casa, rinviando il trasferimento della proprietà della stessa al futuro. In questa guida chiariremo chi è tenuto al versamento delle tasse sulla casa e a chi devono essere imputati tutti gli altri costi relativi all'immobile.
Tasi e Imu e Affitto con Riscatto: Chi Paga le Tasse Tasi e Imu e Affitto con Riscatto: Chi Paga le Tasse Reviewed by Unknown on 31.5.19 Rating: 5

Calcolo Tasi

30.5.19
Tra le tante tasse sulla casa c'è la Tasi, la "tassa sui servizi indivisibili" che fa parte dell'Imposta Unica Comunale, ovvero la Iuc che include anche Imu e Tari: tutte insieme vanno versate a copertura delle spese del Comune di residenza. Per il calcolo della Tasi si deve sapere la rendita catastale dell'immobile e l'aliquota applicata dal Comune, che comunque dovrebbe inviare a domicilio un bollettino precompilato: nel caso non vi arrivi o vogliate pagare la Tasi con F24 o con bollettino postale, vi forniamo le istruzioni.
Calcolo Tasi Calcolo Tasi Reviewed by Unknown on 30.5.19 Rating: 5

Chi Deve Pagare Tasi e Imu e Come Calcolare l'Importo

Entro il 17 giugno 2019 si deve pagare la prima rata di Imu e Tasi in caso di immobili affittati o seconde case. mentre la seconda rata a saldo andava pagata entro il 16 dicembre (si può pagare in una unica soluzione a giugno). Nulla è cambiato nelle regole di Imu e Tasi, dunque resta valido quanto vale già da anni: l'Imu non si paga sull'abitazione principale e relative pertinenze, quali box o cantine, nel limite di una per categoria catastale, ma se l'abitazione principale rientra nelle categorie catastali A/1, A/8 o A/9 (immobili signorili, ville, castelli e palazzi), allora andrà versata l'Imu agevolata. Inoltre è stata abolita la Tasi sulla prima casa ma deve essere comunque pagata per le case in affitto ed il proprietario la deve pagare in quanto seconda casa (l'inquilino invece non paga più la quota Tasi se abitazione non di lusso e se "abitazione principale").
Chi Deve Pagare Tasi e Imu e Come Calcolare l'Importo Chi Deve Pagare Tasi e Imu e Come Calcolare l'Importo Reviewed by Christian Citton on 30.5.19 Rating: 5

Pagare la Tasi con F24, Bollettino in Posta, Online sul Sito di Poste Italiane

29.5.19
Pagare la Tasi in Posta o con F24 è necessario se non vi è arrivato il bollettino prestampato inviato dal Comune relativo all'immobile, oppure se in ogni caso preferite farlo da soli: vi servono i codici tributo resi noti dall'Agenzia delle Entrate appositamente per il pagamento della Tasi con F24, con bollettino postale oppure online dal sito di Poste Italiane. La Tasi compone, insieme a Tari e IMU, l'insieme di imposte da versare per i servizi indivisibili offerti dal Comune dove è sito l'immobile: entro il 17 giugno va pagata la prima rata Tasi 2019, entro il 16 dicembre la seconda rata a saldo.
Pagare la Tasi con F24, Bollettino in Posta, Online sul Sito di Poste Italiane Pagare la Tasi con F24, Bollettino in Posta, Online sul Sito di Poste Italiane Reviewed by Unknown on 29.5.19 Rating: 5
Powered by Blogger.